Per non dimenticare…


GIUSTO PER NON DIMENTICARE…………..
Ecco cosa DETESTANO LE CLIENTI di un salone o centro estetico:

1. Addetta che chiacchiera con le colleghe e non presta attenzione alla cliente.
2. Addetta che parla dei sui problemi personali e chiede pure alla cliente la sua opinione al riguardo.
3. Addetta che, per rispondere al telefono, lascia continuamente sola la cliente.
4. Addetta che inizia con una cliente, poi la lascia per finire un’altra cliente e poi torna.
5. Addetta che puzza di fumo e/o con le mani che puzzano di sigaretta.
6. Addetta che sparla del titolare/colleghi.
7. Asciugatura ai capelli indesiderata che costringe la cliente a rilavarli appena rientrata a casa.
8. Incapacità di ascolto quando la cliente spiega come vuole i capelli o il trattamento.
9. Sentirsi ascoltata, ma alla fine lo stylist fa quello che vuole lui.
10. Addetta raffreddata che starnutisce (sulla nuca o in faccia), si soffia il naso mentre sta facendo un trattamento, senza lavarsi le mani.
11. Stylist non aggiornati sulle tendenze o timorosi nel proporre nuove soluzioni.
12. Appuntamenti fissati in anticipo e attesa superiore ai 10 minuti.
13. La mancata richiesta di come si preferisce il massaggio.
14. Sentire freddo durante un massaggio.
15. Trovare l’ambiente sporco, perché si è pulito solo dove “passa il prete”.
16. Strumenti non disinfettati.
17. L’apprendista che lava i capelli, schizza acqua sul viso, sul collo e sui vestiti.
18. Pettini e spazzole sporche.
19. Ambiente poco curato, caotico, che costringe a pensare dove si può posare la borsa o le proprie cose.
20. Incapacità di terminare il trattamento/servizio nei tempi concordati così che la cliente è costretta ad arrivare in ritardo ai successivi impegni (ad esempio a prendere i figli).
21. Non sentirsi ascoltata dopo una lamentela sull’efficacia del trattamento ricevuto la precedente visita.
22. Essere accolta da persone sgarbate e/o con il muso
23. Disparità di trattamento – nel caso in cui la cliente è nuova – tra lei e le habitué (moine e coccole).
24. Lasciare la porta della cabina aperta o socchiusa quando l’addetta si allontana e all’interno c’è la cliente.
25. Non mantenere le promesse e le aspettative (il cliente se ne ricorda!).
26. Giustificazioni e scuse banali.
27. Scarsa informazione/preparazione e la mancata assistenza.
28. Troppa aggressività nella vendita.
29. Addebito di qualsiasi piccola sciocchezza senza comunicarlo prima.
30. SENTIRSI UN NUMERO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *